© 2020 by Oxford Energy GmbH

OXFORD ADVISOR

L’area di attività di Oxford Advisor si articola su progetti di consulenza strategica ed operativa a favore delle utilities e dei fornitori di energia.

Grazie alla nostra attività di gestione diretta in aziende del settore, abbiamo maturato una profonda e proficua esperienza. Siamo in grado di conseguenza di orchestrare progetti di consulenza indipendenti nel settore dell’energia. Sin dall’inizio del nostro percorso ci siamo focalizzati nel settore dell’energia, portando a termine numerosi progetti a copertura dell’intera catena del valore nel settore specifico. Un esempio di un nostro progetto è l’attività di benchmarking di centrali di produzione elettrica svolto su un numero considerevole di casi per conto di British Gas. Abbiamo inoltre portato a termine progetti per Shell, BP, E.On, Nuon, BKW e molte altre aziende.

Quest'area di business comprende anche il supporto alle aziende del settore energetico nella negoziazione e nella risoluzione dei conflitti dei principali contratti energetici. Siamo inoltre ripetutamente coinvolti in procedimenti arbitrali internazionali in qualità di team di esperti.

I progetti in questo settore si occupano di questioni particolarmente riservate e delicate come le richieste di modifica del contratto, di solito in stretta collaborazione con studi legali internazionali. Il nostro input qui si riferisce sempre a temi specifici dell'energia, una "opinione esperta" per così dire, soprattutto in un contesto di mercato/costo/prezzo/concorrenza.

Altri temi su cui lavoriamo in questo contesto sono i conflitti di brevetti, le soluzioni di problemi per progetti esistenti, l'analisi dei problemi operativi, compresi i problemi del personale.

La seguente breve descrizione di due progetti, può dare l’idea della nostra attività in questa area:

1.) Caso di un acquirente di gas multinazionale

 

In questo caso si è analizzata l’adeguatezza dei processi di acquisto del gas naturale. Questo ha comportato il calcolo completo dei margini e del valore lungo tutta la catena, dall’esplorazione alla fase di vendita retail. Per lo svolgimento dei calcoli, sono stati presi in considerazione numerosi scenari. I risultati ottenuti hanno fornito al nostro cliente un ventaglio di strumenti ed opzioni per poter rinegoziare i contratti esistenti.

Questo progetto ha richiesto una approfondita conoscenza delle leggi e dei regolamenti in materia di energia su diversi paesi, una conoscenza dei costi relativi all’esplorazione e produzione del gas naturale sia dal punto di vista tecnico che commerciale nonché una valutazione di diversi scenari di utilizzo del gas naturale.

 

 

2.) Caso di un produttore internazionale di polietilene e di polipropilene

Il progetto è stato caratterizzato da una asimmetria del contratto di fornitura esistente sin dall’inizio, che è stata analizzata assieme al cliente e risolta attraverso varie rinegoziazioni con il fornitore. Lo sbilanciamento iniziale a favore del fornitore è stato dimostrato e quindi ridotto grazie ad una combinazione di aspetti legali, commerciali e tecnici.

I punti standard di un contratto tipo per una azienda del settore chimico sono stati identificati tramite analisi e benchmark sia a livello nazionale che internazionale fornendo numerosi spunti di negoziazione.

Il set di “condizioni contrattuali paritarie” è stato individuato solo grazie ad una conoscenza dettagliata del profilo di consumo, alla validazione delle richieste di prezzo da parte del fornitore ed ad una analisi dettagliata della complessa formula che indentificava il prezzo.